Relatori

Ci avvaliamo della collaborazione di professionisti della formazione e della consulenza tecnica in materia di Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro e di responsabili dei settori ispettivi del Ministero del Lavoro che collaborano ai nostri Convegni in veste di “divulgatori” nelle rispettive materie. Tali responsabili hanno vasta esperienza sul territorio e vantano un costante aggiornamento sviluppato tramite i canali formativi ed informativi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il complesso e articolato mondo della Sicurezza sul lavoro viene esposto e spiegato da “addetti ai lavori” illustrando ai Consulenti del Lavoro e ai Commercialisti gli aspetti pratici della materia cosi da fargli acquisire conoscenze da trasferire alla propria clientela.

Il Convegno va quindi inteso come un’opportunità per cogliere e per chiarire dei dubbi, verificare interpretazioni ed esternare quesiti a coloro che, in altra veste, sono incaricati di verificare la corretta ottemperanza alle norme.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Dario MESSINEO

Dario MESSINEO
Funzionario della Direzione Territoriale del lavoro di Cuneo dal 1999, in qualità di Avvocato, è responsabile dell’Area Legale e Contenzioso. Componente del Centro studi attività ispettiva presso la Direzione Generale Attività Ispettiva.
Ha collaborato nella redazione di alcune norme di legge tra le quali la riforma dei servizi ispettivi (d.lgs. 124/2004) ed il sistema sanzionatorio delle norme in tema di orario di lavoro e nella redazione di numerose circolari ministeriali. Dottore di ricerca in diritto del lavoro e previdenza sociale presso l’Università di Pavia collabora attivamente con numerose riviste giuridiche per la redazione di articoli di carattere scientifico in tema di diritto del lavoro.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Carmine SANTORO

Carmine SANTORO
Funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. Ha svolto attività ispettiva sino al settembre 2005; è stato successivamente incaricato a prestare attività presso l’ufficio legale delle DD.TT.LL. di Milano, quale responsabile della Linea “Illeciti amministrativi”, e di Como.
È oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano con funzioni di Segretario del Comitato regionale per i rapporti di lavoro. Si occupa, inoltre, di curare l’istruttoria delle ordinanze ingiunzione conseguenti ai verbali di accertamento ispettivo e svolge funzioni di rappresentanza in giudizio della Direzione territoriale di Milano nel giudizio di opposizione a sanzioni amministrative. È stato membro del “Gruppo interpelli”, istituito presso la Direzione Generale dell’Attività ispettiva del Ministero del lavoro negli anni dal 2008 al 2010, con l’incarico di rispondere alle istanze di interpello indirizzate al Ministero.
È Dottore di ricerca in “Formazione della persona e mercato del lavoro” presso l’Università di Bergamo, ed è Docente di diritto sanzionatorio del lavoro presso la Scuola internazionale di dottorato in “Formazione della persona e mercato del lavoro”, organizzata dal centro di ricerca ADAPT presso l’Università di Bergamo.
È Specializzato in “Studi sull’amministrazione pubblica” (SPISA) presso l’Università di Bologna.
È Avvocato abilitato presso il Foro di Salerno.
È autore di una monografia dal titolo “L’illecito amministrativo in materia di lavoro”, Edizioni scientifiche italiane, Napoli 2010, e coautore di varie opere collettanee, quali M. Tiraboschi (a cura di) “Il Lavoro Riformato”, Giuffrè, Milano, 2013, P.Rausei, M. Tiraboschi (a cura di) “L’ispezione del lavoro dieci anni dopo la riforma" Adapt university press, 2014, M. Tiraboschi (a cura di) “Le nuove regole del lavoro dopo il jobs act” Giuffrè, Milano, 2016.
È, inoltre, autore di numerose pubblicazioni su varie riviste specializzate in materia di diritto del lavoro, del pubblico impiego, diritto amministrativo, diritto civile e tributario, quali “Diritto delle relazioni industriali”, “Il Lavoro nella giurisprudenza” “Argomenti diritto del lavoro”, “Giornale di diritto amministrativo”, “Il Giurista del lavoro”, “Bollettino ADAPT”, “Guida al lavoro”, “Diritto e pratica del lavoro”, “Guida al pubblico impiego”, “La circolare di lavoro e previdenza”, “Strumenti di lavoro” “L’informatore pirola” Vive a Como.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Marco BELLUMORE

Marco BELLUMORE
Responsabile Area 2 Vigilanza della DTL di Varese e membro del Gruppo di lavoro integrato presso la DIL di Milano.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Maria Grazia LOMBARDI

Maria Grazia LOMBARDI
Referente per la Divisione III in relazione alle attività del gruppo di studio della Direzione Generale Attività Ispettiva e delle tematiche afferenti al settore internazionale, nonché nell’esame delle problematiche giuridiche connesse alle questioni giuslavoristiche e previdenziali; attività relative allo studio ed analisi sui fenomeni di lavoro sommerso ed irregolare, e la trattazione degli esposti; collaborazione con il dirigente nella cura, in particolare, delle risposte alle istanze di accesso agli atti ed alle interrogazioni parlamentari, degli appunti agli uffici di vertice, dello studio, l’istruttoria e la trattazione delle pratiche relative ai quesiti operativi, ratione materiae, in sede di coordinamento degli Uffici territoriali.
Membro dei working group “Observatory” e “The impact of crisis on labour inspections” afferenti allo S.L.I.C. (Senior Labour Inspector Committee). Delegata per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’European Labour Lawyers Network (ELLN).

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Mario PAGANO

Mario PAGANO
Componente del Centro Studi Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro. Responsabile Area Vigilanza Direzione Territoriale del Lavoro di Pordenone.
Collaboratore della Rivista Guida al Lavoro de “Il Sole 24 Ore”.




 

Moderatore

Davide FRANCO

Davide FRANCO
District Manager di DF & SILAQ Srl, esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi e formatore PES-PAV.
Consulente Qualità sui principali schemi: ISO 9001, OHSAS 18001, FSC, RSPO, marcatura CE macchine e attrezzature.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Mario PAGANO

Mario PAGANO
Componente del Centro Studi Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro. Responsabile Area Vigilanza Direzione Territoriale del Lavoro di Pordenone.
Collaboratore della Rivista Guida al Lavoro de “Il Sole 24 Ore”.




 

Moderatore

Davide FRANCO

Davide FRANCO
District Manager di DF & SILAQ Srl, esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi e formatore PES-PAV.
Consulente Qualità sui principali schemi: ISO 9001, OHSAS 18001, FSC, RSPO, marcatura CE macchine e attrezzature.

Relatori

David TROTTI

David TROTTI
Appassionato delle risorse umane, affianca le aziende attraverso la condivisione ed il coaching nelle attività di amministrazione del personale e della gestione del capitale umano. Consulente del Lavoro (collabora al Centro Studi dell’Ancl-su) e per molti anni Direttore delle Risorse Umane Corporate del Gruppo Mondoconvenienza; è socio AIDP e Responsabile Nazionale del suo centro studi. Divulgatore: ha al suo attivo ebook, articoli e video, nonché formatore sui temi dell’amministrazione del personale. E’ Coordinatore scientifico per l’area lavoro della rivista Consulenza di Buffetti Editore. Professore a contratto presso l’università Niccolò Cusano di Roma e Membro della Commissione Tecnica che ha redatto il ccnl Aiop-RSA. È inoltre componente della Commissione di Certificazione dell’Università Mercatorum di Roma.

Alessandro PIERMARINI

Alessandro PIERMARINI
Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Dalla data del 1 aprile 1996 è parte di un’associazione professionale la cui attuale denominazione è “Studio Commerciale Tributario Contabile Amministrativo e del Lavoro Associato Ramadù Piermarini”.
Nella propria attività professionale si occupa di consulenza del lavoro e di consulenza fiscale. È iscritto all’Albo dei CTU del Tribunale di Civitavecchia presso il quale ha ricevuto incarichi per l’elaborazione di perizie sia dalla Sezione Lavoro che dalla Sezione Civile. Nel corso degli anni ha ricevuto incarichi in qualità di Consulente Tecnico di Parte nell’ambito di controversie civili e del lavoro.
Negli anni 2002 e 2003 è stato presidente del Nucleo di Valutazione dell’I.R.Fo.D. - Lazio (Istituto Regionale di Formazione dei Dipendenti) che, in seguito, è stato trasformato in A.S.A.P. (Agenzia per lo Sviluppo delle Amministrazioni Pubbliche). È membro, a partire dall’anno 2008, della Commissione Lavoro e Previdenza dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Civitavecchia e del Gruppo ODCEC Area Lavoro costituito a livello nazionale dai Dottori e Ragionieri Commercialisti che si occupano di consulenza del lavoro.

ORGANIZZATORE

Silaq Srl

IN COLLABORAZIONE CON

Confederazione Coinar
Ente Bilaterale del Terziario
Fonarcom

Fogli Tecnici

Foglio Tecnico di Aggiornamento Lavoro
Foglio Tecnico di Aggiornamento Sicurezza
Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio