Relatori

Ci avvaliamo della collaborazione di professionisti della formazione e della consulenza tecnica in materia di Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro e di responsabili dei settori ispettivi del Ministero del Lavoro che collaborano ai nostri Convegni in veste di “divulgatori” nelle rispettive materie. Tali responsabili hanno vasta esperienza sul territorio e vantano un costante aggiornamento sviluppato tramite i canali formativi ed informativi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il complesso e articolato mondo della Sicurezza sul lavoro viene esposto e spiegato da “addetti ai lavori” illustrando ai Consulenti del Lavoro e ai Commercialisti gli aspetti pratici della materia cosi da fargli acquisire conoscenze da trasferire alla propria clientela.

Il Convegno va quindi inteso come un’opportunità per cogliere e per chiarire dei dubbi, verificare interpretazioni ed esternare quesiti a coloro che, in altra veste, sono incaricati di verificare la corretta ottemperanza alle norme.

Relatori

Gianluigi CIACCI

Avvocato e docente titolare di cattedra degli insegnamenti di “Informatica Giuridica” e di “Diritto Civile dell’Informatica” presso la Luiss Giudo Carli.

Francesco LOPPINI

Per SILAQ SINERGIE SRL cura la Consulenza in ambito Privacy, Sicurezza sul lavoro e Antiriciclaggio per numerose aziende. Offre un contributo di ricerca per la cattedra di Informatica Giuridica presso la facoltà di Giurisprudenza. Docente e formatore in ambito si sicurezza sul lavoro con oltre 80 ore di docenza all’anno, Consulenza d’impresa in ambito privacy per numerose aziende, relatore in numerosi convegni sui temi della Privacy e della sicurezza sul lavoro.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Dario MESSINEO

Dario MESSINEO
Funzionario della Direzione Territoriale del lavoro di Cuneo dal 1999, in qualità di Avvocato, è responsabile dell’Area Legale e Contenzioso. Componente del Centro studi attività ispettiva presso la Direzione Generale Attività Ispettiva.
Ha collaborato nella redazione di alcune norme di legge tra le quali la riforma dei servizi ispettivi (d.lgs. 124/2004) ed il sistema sanzionatorio delle norme in tema di orario di lavoro e nella redazione di numerose circolari ministeriali. Dottore di ricerca in diritto del lavoro e previdenza sociale presso l’Università di Pavia collabora attivamente con numerose riviste giuridiche per la redazione di articoli di carattere scientifico in tema di diritto del lavoro.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Rappresentante FonARCom

Massimo GIORGI

Massimo GIORGI
Laurea in Filosofia, Master in Risorse Umane. Le sue esperienze professionali riguardano in particolare la consulenza direzionale in ambito Human Resources e la formazione. In FonARCom riveste attualmente il ruolo di Resp. della Promozione per l’area nord Italia.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Marco BELLUMORE

Marco BELLUMORE
Responsabile Area 2 Vigilanza della DTL di Varese e membro del Gruppo di lavoro integrato presso la DIL di Milano.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Rappresentante FonARCom

Massimo GIORGI

Massimo GIORGI
Laurea in Filosofia, Master in Risorse Umane. Le sue esperienze professionali riguardano in particolare la consulenza direzionale in ambito Human Resources e la formazione. In FonARCom riveste attualmente il ruolo di Resp. della Promozione per l’area nord Italia.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Mario PAGANO

Mario PAGANO
Componente del Centro Studi Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro. Responsabile Area Vigilanza Direzione Territoriale del Lavoro di Pordenone.
Collaboratore della Rivista Guida al Lavoro de “Il Sole 24 Ore”.




 

Moderatore

Davide FRANCO

Davide FRANCO
District Manager di DF & SILAQ Srl, esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi e formatore PES-PAV.
Consulente Qualità sui principali schemi: ISO 9001, OHSAS 18001, FSC, RSPO, marcatura CE macchine e attrezzature.

Relatori

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Mario PAGANO

Mario PAGANO
Componente del Centro Studi Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro. Responsabile Area Vigilanza Direzione Territoriale del Lavoro di Pordenone.
Collaboratore della Rivista Guida al Lavoro de “Il Sole 24 Ore”.




 

Moderatore

Davide FRANCO

Davide FRANCO
District Manager di DF & SILAQ Srl, esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi e formatore PES-PAV.
Consulente Qualità sui principali schemi: ISO 9001, OHSAS 18001, FSC, RSPO, marcatura CE macchine e attrezzature.

Relatori

Dr. Roberto GARRITANO

Presidente Associazione Giovani Consulenti del Lavoro in Cosenza

Dott. Gaspare SOLLENA

Gaspare SOLLENA
Consulente del Lavoro e Avvocato, classe 1976, è autore di numerose pubblicazioni ed esperto di gestione e amministrazione del personale, controversie in materia di lavoro, previdenziali e assistenziali.

Moderatore

Antonio NICOTRA

Antonio NICOTRA
Manager Area Sud di SILAQ; esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi. Consulente Qualità sui principali schemi: Globalgap, ISO 9001, ISO 14.001, ISO 18.001, marcatura CE su aggregati e conglomerati. Esperienza come verificatore per diversi enti di certificazione (CSQA, GCS, ICSG, Q-Aid).

 

Relatori

Fabrizio NATIVI

Fabrizio NATIVI
Fabrizio Nativi è nato a Pistoia il 24 febbraio 1965. Si è laureato all’Università di Firenze in Economia e Commercio con il massimo dei voti, in diritto del lavoro. È funzionario del Ministero del lavoro e delle politiche sociali dal 1987. È responsabile del Servizio Ispezione del lavoro di Pistoia dall’anno 2000 ed è dal 2004 componente del Centro Studi per l’attività ispettiva, organismo costituito per l’analisi di temi affrontati in circolari ed interpelli pubblicati dal Ministero del lavoro.
Esperto in materia di lavoro è autore di testi in materia di vigilanza sulla tutela delle condizioni di lavoro, scrive su numerose riviste specializzate nel settore del lavoro e della previdenza sociale. Relatore in convegni e seminari, ha ricevuto anche l’incarichi di docenza da parte di alcune Università.

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Relatori

Luigi NAPPA

Luigi NAPPA
Responsabile Area 1 Vigilanza della DTL di Varese e membro del Gruppo di lavoro integrato presso la DIL di Milano. Formatore per il personale ispettivo a livello regionale e provinciale; relatore incontri formativi personale ispettivo a livello regionale; componente tavolo tecnico di studio e approfondimento tematiche sicurezza sul lavoro; componente del gruppo di studio giuslavoristico permanente presso la Direzione Regionale del Lavoro; componente dello staff di direzione; Presidente dei collegi di conciliazione e arbitrariato ex. art. 7 legge 300/70.
 

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Sergio APRILE

Sergio APRILE
Avvocato presso l’Avvocatura Distrettuale INPS di Venezia. Si occupa principalmente del contenzioso in materia di lavoro e previdenza sociale dinanzi alle corti di merito di primo grado e d’appello nonché del contenzioso civile, amministrativo, penale e contabile afferente l’INPS.
Nel passato si è occupato di contenzioso tributario, quale procuratore dell’Agenzia delle Entrate presso l’Ufficio dell’Entrate di Vicenza 1, ove ha prestato servizio sino al 2005.
Ha collaborato con la rivista “Il fisco” nonché con diverse testate della Wolter Kluwers Italia, tra cui “Il lavoro nella giurisprudenza” ove ha pubblicato numerosi contributi. Ha altresì pubblicato, assieme al collega Luca Iero, sempre per Wolter Kluwers Italia, il volume “Il processo pensionistico davanti alla Corte dei conti”.
 

Andrea RAPACCIUOLO

Andrea RAPACCIUOLO
Avvocato abilitato presso il foro di Napoli, è funzionario del Ministero del Lavoro con la qualifica di Ispettore del Lavoro dal 1° settembre 1998. E’ oggi in servizio presso la Direzione Interregionale del Lavoro di Milano quale Responsabile della Vigilanza Ordinaria. Si occupa del coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle Direzioni Territoriali del Lavoro di Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta a contrasto del lavoro sommerso ed a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori e, soprattutto, delle connesse attività di studio, approfondimento giuslavoristico, indirizzo e formazione del personale ispettivo. E’ responsabile del Gruppo di lavoro che cura eventi informativi e di aggiornamento professionale per i Responsabili Servizi Ispettivi delle DDTTL del nord-ovest e per le forze dell'ordine (Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Carabinieri) che si occupano incidentalmente di vigilanza sul lavoro.
E’ stato membro del gruppo di lavoro, istituito presso il Ministero del Lavoro nell’anno 2005, che ha predisposto un’analisi di flusso relativa alle procedure ispettive così come innovate dal D.Lgs. n. 124/04, base necessaria per il successivo sviluppo di un programma per l’informatizzazione dell’ispezione (cd. SGIL); è stato referente per la Lombardia in occasione della visita (novembre 2006) da parte degli Ispettori della Commissione Europea per la valutazione del Sistema Ispettivo italiano (cd. “SLIC”) nonché membro del gruppo di lavoro denominato “Team rapporti internazionali” costituito con Decreto del Direttore Generale, Dr M. Notaro, in data 18 ottobre 2007, con l’intento di esaminare tutte le problematiche relative all’attività internazionale della Direzione Generale per l’Attività Ispettiva.
E stato altresì referente nazionale per la vigilanze speciale "GOLDEN LADY" per incarico conferito dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nonché referente per “vigilanze speciali” coordinate a livello centrale dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva.

Moderatore

Stefano GIANNACCINI

Stefano GIANNACCINI
Esperienza presso l’Ufficio Tecnico della MICHELIN ITALIANA SpA. Responsabile dei Servizi Generali e RSPP in INTERBANCA Spa e nel Gruppo Bancario ANTONVENTA SpA. Facility Leader, EHS manager e RSPP nel Gruppo GE Capital SpA. In SILAQ, lavora come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi con all’attivo oltre 1200 ore di docenza ed è responsabile della Formazione coordinando le attività didattiche di circa 30 docenti che coprono l’intero panorama delle esigenze formative, inclusi i corsi sulle attrezzature e sui DPI, seguendo i relativi aspetti didattici e formali.

Relatori

Carlo FERRARI

Carlo FERRARI
Il Dott. Carlo Ferrari, cultore della materia tributaria, verso la quale nutre la massima passione ed alla quale presta altrettanta dedizione, esercita la professione di tributarista, con riconosciuta ed apprezzata professionalità in ambito nazionale, da oltre un trentennio. Tributarista in Roma e Catania, pubblicista, docente in materia di diritto e procedura tributaria per la Scuola di Formazione IPSOA, ed ancora apprezzato relatore in numerosi convegni organizzati dagli Ordini Professionali degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti. Scrive per le più autorevoli riviste a tiratura nazionale del settore, tra le quali: GT Rivista di giurisprudenza Tributaria, Corriere Tributario, Bollettino Tributario, Il Fisco ecc.

Nel 1999 vedranno la luce le sue prime pubblicazioni sul Corriere Tributario, seguite poi, negli anni, da ulteriori contributi dottrinari pubblicati su La settimana Fiscale - Il Sole 24Ore, ecc., ed ancora le pubblicazioni di monografie e testi specialistici di Diritto Tributario, editi da IPSOA e SEAC.

Membro dell’Associazione Culturale della Scuola dei Difensori Tributari, fondata dal Prof. Cesare Glendi, nei primi anni duemila il Dott. Carlo Ferrari ricevette l'incarico di docente di diritto e procedura tributaria per la "Scuola di formazione IPSOA”, gruppo Wolters Kluwer.

L'esperienza di docenza per IPSOA (Reggio Calabria, Agrigento, Marina di Massa, Brindisi, Potenza, Foggia, Matera sono solo alcune delle sedi dei convegni in cui ha preso parte in qualità di relatore), fece maturare al dottor Carlo Ferrari, nel 2003, l'idea di fondare una propria scuola di Alta Specializzazione, un percorso di formazione annuale che fornisse ai neofiti della materia o ai professionisti in cerca di maggiori competenze, un ventaglio di tutti gli strumenti ed altrettante fonti normative e spunti di riflessione sul processo tributario di primo e secondo grado.

Sicché, a Catania prese inizio la Scuola e, quindi, il primo ciclo di lezioni con cadenza mensile. Il successo e l'entusiasmo riscontrati in seno al docente e ai vari discenti accorsi, farà sì che nel 2014, lo stesso progetto venga avviato anche a Bari e ad oggi copre le sedi di Reggio Calabria, Bologna, Genova, Olbia.

Da settembre 2017 la Scuola sarà avviata anche nelle sedi di Napoli e Nuoro.

Ed ancora, da settembre 2017 avrà inizio la prima edizione della “Accademia di Studi Tributari”, con sede in Roma; il tutto sempre con la docenza del Dott. Carlo Ferrari.

Moderatore

Antonio NICOTRA

Antonio NICOTRA
Manager Area Sud di SILAQ; esperto in Sicurezza nei Luoghi di Lavoro opera sia come RSPP esterno per decine di aziende su tutti i macrosettori ATECO che come formatore sulla sicurezza negli ambiti lavorativi. Consulente Qualità sui principali schemi: Globalgap, ISO 9001, ISO 14.001, ISO 18.001, marcatura CE su aggregati e conglomerati. Esperienza come verificatore per diversi enti di certificazione (CSQA, GCS, ICSG, Q-Aid).

 

ORGANIZZATORE

Silaq Srl

CON IL PATROCINIO DI

CRS Laghi

IN COLLABORAZIONE CON

Confederazione Coinar
Ente Bilaterale del Terziario
Fonarcom

Fogli Tecnici

Foglio Tecnico di Aggiornamento Lavoro
Foglio Tecnico di Aggiornamento Sicurezza
Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio